CinemaIsola a Pepe Verde: ultimo appuntamento estivo

Giovedì 26 luglio dalle 19.30 ultimo appuntamento del piccolo cinema di Isola nella sua inedita versione estiva ad Isola Pepe Verde con una programmazione tematica su ambiente e condivisione.

Ancora una volta, il titolo del film lo lasciamo indovinare a voi.

Cinema isola

L’AUTORE, o meglio, GLI AUTORI: in questo caso il film è l’opera di due registi.
Uno, tedesco, è, senza dubbio, uno dei più interessanti registi presenti sulla scena del cinema contemporaneo nonostante i suoi 73 anni. L’altro, nato a Parigi ma di origini brasiliane, è molto più giovane e alle sue prime esperienze cinematografiche.

IL FILM: un documentario che è insieme il ritratto umano e professionale di quello che è considerato uno dei più grandi fotografi dei nostri tempi. Attraverso il racconto del percorso artistico del protagonista, il film ci impone una riflessione sulla straordinaria bellezza del nostro pianeta e sugli orrori che oltraggiano il mondo in cui viviamo e l’umanità tutta.

INDIZIO: uno dei due registi, il più giovane evidentemente, è il figlio del protagonista del film.
Vi anticipiamo inoltre, che come da tradizione di CinemaIsola, il film sarà proiettato in lingua originale (inglese) con sottotitoli in italiano.
Avete capito di che film si tratta? Anche in questo caso, il primo che indovina il titolo la sera del 26 luglio riceverà in premio un bicchiere di vino.
Se invece non avete indovinato, non vi resta che scoprirlo giovedì 26 alle 19.30.
Quanto costa: per chi ha già la tessera dell’associazione Pepe Verde, sottoscrizione libera (ma vi daremo un consiglio) per ingresso e bicchiere di vino. Per chi non ce l’ha, tessera
obbligatoria + ingresso 5 euro, bicchiere di vino e stuzzichini con offerta libera.
Prenotazione obbligatoria : cinemaisola@gmail.com

Buona visione e buone vacanze!

Isola Pepe Verde in Festa!

Quest’anno festeggiamo il 5° anniversario del nostro giardino condiviso!
Dalle 11.00 alle 20.00 tanta musica, cibo, attività di giardinaggio e una parata multicolore per le vie del quartiere dedicata ai più piccoli.

Da non perdere la presentazione del libro “Isola Pepe Verde: esperienze di un giardino condiviso a Milano” che vuole diffondere un esempio di partecipazione attiva alla riconversione “verde” degli spazi abbandonati.

Ecco tutto il programma :

Dalle 12.00 Concerto di musica classica con musicisti dell’Isola coordinati da Vincenzo Onida

Alle 14.30 – Concerto del gruppo rock ABCD con David Marinoni

Alle 15.30 Lettura bilingue di Guizzino, scritto da Leo Lionni, dedicata ai bambini e ai grandi di tutte le età

Alle 16:00 Grande Parata con marionette giganti per gli abitanti del quartiere Isola e con il quartiere stesso, a cura dell’artista Ruggero Asnago, Teatro in Scatola, Isola Libri, Isola Art Center.
Per riappropriarci delle strade, aldilà di mode e tendenze, contro gentrificazione e speculazione edilizia.

Alle 16,30 Ritorno a Isola Pepe Verde per una merenda di compleanno con brindisi e torta speciale. Presentazione del libro “Isola Pepe Verde. Esperienze di un giardino condiviso a Milano” a cura di Isola Art Center e Isola Pepe Verde

Dalle 17.30 Si canta e si balla con “The Pepper Island Cannibals”, rock&roll, boogie e blues con Geno, chitarra e voce, Big Lou, chitarra, Igor, basso, Simone, batteria + amici e ospiti.

Il libro dedicato ad Isola Pepe Verde 

 

Ti aspettiamo e condividi con tutti i tuoi amici. Più siamo più ci divertiamo 🙂

A Bert Theis. Perché non sono mai riuscito a nuotare, ho deciso di volare.

Isola Art Center in collaborazione con FM Centro per l’Arte Contemporanea e Naba – Nuova Accademia di Belle Arti  organizza una serie di eventi il 10 e l’11 novembre  che nell’arco di due giorni vedranno incontri con approfondimenti teorici,  esposizioni e possibilità di incontro coinvolgendo tutti coloro che hanno conosciuto Bert.

Per l’occasione si terranno lectures da parte di studiosi, curatori e direttori delle più importanti esposizioni internazionali e istituzioni museali che hanno avuto la possibilità di collaborare a stretto contatto con Bert nel corso della genesi e realizzazione di alcune delle sue opere più note (Potemkin Lock, 1995, Biennale di Venezia / Philosophical Platform, 1997, Skulpture.Projekte Münster / Dialectical Leap, 1998, Manifesta 2 Luxembourg-Treviri / European Pentagon. Safe & Sorry Pavilion, 2007, Place de l’Europe Lussemburgo).

Gli incontri affronteranno gli elementi teorici e critici più rilevanti delle opere di Bert, nonché la loro importante rilevanza per l’attualità, sottolineando il profondo legame alla base del suo lavoro tra un approccio filosofico rigoroso e una pratica artistica capace di confrontarsi con i temi politici e sociali del suo tempo. Così come il suo impegno attivo, sempre attraverso l’arte, nel coltivare utopie concrete in contesti reali quali, ad esempio, Isola Art Center, Isola Pepe Verde e RiMaflow.
Sarà approfondito anche il profondo rapporto tra Bert e le nuove generazioni di artisti che con lui hanno potuto collaborare nell’ambito di esperienze come quella di Isola Art Center, ed anche il suo approccio all’insegnamento e il rapporto con i suoi studenti.

Una serie di eventi più informali saranno invece mirati a ricordare la figura di Bert attraverso una serie di interventi e testimonianze di chi lo ha conosciuto, ma anche per discutere, confrontarsi e riflettere insieme su come far germogliare i semi da lui piantati mantenendo viva la sua importante eredità.

Qui il programma completo.

 

Mercatino d’Autunno

Domenica 22 ottobre dalle 10 fino alle 18 torna ‘Il giardino dei baratti’!
Vi aspettiamo per vivere insieme  una giornata all’aria aperta in questo caldo tepore autunnale.  Tante le bancarelle di cose belle antiche e moderne, una volta abbandonate in fondo ad un buio cassetto o in cima al solaio,  ed ora pronte a tornare a nuova vita.  E in più abiti, accessori, libri e riviste, giocattoli e tanto altro …e poi bei lavori fatti a mano nel tempo libero, bijoux, cosmesi naturale, abitini per bambini, tessuti per la casa…..insomma.. resta solo da scegliere…

Il mercatino si terrà anche in caso di pioggia.