Per approfondire

A cinque anni dall’inaugurazione il giardino condiviso è in grado di offrire un bel modello di gestione ed uso degli spazi in città.  Per  stimolare e facilitare l’apertura di nuovi giardini condivisi in città abbiamo raccolto la nostra esperienza nella pubblicazione Isola Pepe Verde – Esperienze di un giardino condiviso a Milano.

La pubblicazione dedicata a ISOLA PEPE VERDE realizzata grazie al contributo di PATAGONIA.

Perché questa pubblicazione?

Abbiamo pensato fosse utile una pubblicazione che raccontasse cosa è Pepe Verde. Ci sono tre cose che per noi è importante comunicare:

1.
Dalla sua inaugurazione nel 2013 ad oggi, le attività di Pepe Verde sono aumentate esponenzialmente. Da pochi curiosi nel 2013 ad oltre 300 soci, innumerevoli feste ed eventi, persone che entrano ed escono. Quanto più il giardino è usato, tanto più c’è la necessità di comunicare che Pepe Verde è un progetto di condivisione, che come tale appartiene a tutti, nel piacere di usarlo e nelle responsabilità nel mantenerlo. Ci è sembrato utile che chi frequenta lo spazio ne faccia maggiormente parte conoscendone la storia ed i presupposti. La comunicazione e l’informazione sono i prerequisiti per la condivisione.

2.
Il nostro progetto è possibile grazie ad una delibera comunale (n°1143 del 25 Maggio 2012) che ha permesso di inaugurare l’esperienza dei giardini condivisi e grazie alla Convenzione siglata con il Municipio 9. È stato un percorso comune per un progetto di successo a costo zero per il Comune e di grande vantaggio per i cittadini. I rapporti con l’amministrazione pubblica cambiano con il passare del tempo, con il rinnovo dei funzionari e l’alternarsi delle stagioni politiche. Il valore del progetto rimane fino a quando le persone avranno il piacere di condividere gli spazi in cui incontrarsi, socializzare, vivere il verde, far giocare i bambini in un giardino in cui le iniziative, le proposte e le soluzioni sono definite insieme. Il libro vuole essere una testimonianza di un buon lavoro nato dalla partecipazione della cittadinanza con l’Amministrazione ed un auspicio per una sua proficua prosecuzione.

3.
Nel PGT comunale l’area di Pepe Verde è definita come edificabile. Il libro serve a ricordare a non dare IPV per scontato. Il libro è un appello all’Amministrazione per destinare l’area a verde pubblico ed un invito alla cittadinanza a frequentare e sostenere il progetto di Isola Pepe Verde. Frequentare è una cosa, associarsi ha un altro valore. Pensiamo che associarsi debba essere una decisione autonoma. Siamo convinti che raccontare nel libro la ricchezza del progetto possa essere un valido motivo per l’Amministrazione ed i cittadini a sostenere il nostro impegno.

Per  chiedere una copia scriveteci: isolapepeverde@gmail.com

Inoltre di seguito  sono raccolti tutti i documenti ufficiali  per la libera consultazione.

2015

2014

2013

CONVENZIONE PER IL GIARDINO CONDIVISO con il Comune di Milano/Settore Zona 9 – 7 MAGGIO 2013

2012

CRONOLOGIA ATTIVITA’ DI ISOLA PEPE VERDE AL 21 Gennaio 2013

CONVENZIONE PER LA MANUTENZIONE DELLO SPAZIO VERDE IN VIA PEPE “STRISCIA” – 6 APRILE 2012

 2011 

ADESIONE PROGETTI ASSOCIAZIONE ISOLA PEPE VERDE

2010 

3 risposte a “Per approfondire”

  1. Siamo i Vs. nuovi viicini del grattacielo appena popolato dai lavoratori Maire Tecnimont.
    Dal ns. punto “alto” di ossservazione privilegiata vediamo bene il punto verde FUORI DAL VASO e anche a noi piacerebbe vedere bene un bel giardino come da Voi proposto.
    In bocca al lupo, siamo con Voi !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *