CinemaIsola: primo appuntamento di settembre

ll piccolo cinema di Isola prosegue anche a settembre (e finché il meteo lo consentirà!) con le proiezioni in giardino con il sostegno di MEDIONAUTA.
Primo appuntamento giovedì 13 settembre alle ore 19.30.

Il titolo del film lo lasciamo indovinare a voi.

L’AUTORE: è facile. Si tratta del grande maestro dell’animazione giapponese, 50 anni di carriera tra regia, scrittura e produzione, fondatore con altri due grandi del più famoso studio di animazione nipponico.

IL FILM: è il secondo film del maestro, il primo lavoro della casa di animazione da lui fondata.
Un cataclisma ha sconvolto la terra, il Mare della Rovina ha ricoperto la maggior parte della superficie emersa ora invasa dai temibili insetti Ohm. La protagonista del film non ha paura di questi insetti giganti e, anzi, impara a comunicare con loro per carpire il segreto della loro tossicità.

INDIZIO: la protagonista ha un nome dal sapore “epico”.

Il film sarà proiettato in lingua originale (giapponese) con sottotitoli in italiano.Anche in questo caso, il primo che indovina il titolo riceverà in premio un bicchiere di vino. Se invece non avete indovinato, non vi resta che scoprirlo  alle 19.30.

QUANTO COSTA: per chi ha già la tessera dell’associazione Pepe Verde, sottoscrizione libera per ingresso e bicchiere di vino. Per chi non ce l’ha, tessera obbligatoria + ingresso 5 euro, bicchiere di vino e stuzzichini con offerta libera.

Prenotazione obbligatoria : cinemaisola@gmail.com

 

Sprouting Minds: un bando internazionale per far crescere lo spazio bimbi a Pepe Verde

Isola Pepe Verde e Isola ART Center hanno aperto il bando internazionale SPROUTING MINDS per il rinnovamento dello spazio dedicato ai bambini in giardino.

L’open call completa è disponibile qui

Il bando è rivolto ad artisti e architetti e ha come obiettivo il ridisegno degli spazi di Isola Pepe Verde con un focus specifico sull’area dedicata ai più piccoli. Il progetto ha l’ambizione di voler offrire un’alternativa migliorativa agli spazi gioco presenti in città.
Al centro del concorso il tema del gioco e dell’invenzione di nuove regole per offrire all’immaginazione infantile nuove sollecitazioni come alternativa alle norme oppositive dello spazio urbano.

La giuria sarà composta da: Mariette Schiltz, Elisa Cristiana Cattaneo, Africa Sunico, Luis Callejas, Lorenzo Degli Esposti, Yona Friedman, Matteo Ghidoni, Hou Hanru, Richard Ingersoll, Ugo La Pietra, Enrico Lunghi, Andrea Masu, Tomás Saraceno, Marco Scotini.

Data di chiusura del bando: 1 novembre 2018
Premio: 3.000 euro
Cinque Menzioni Speciali.

https://www.sproutingmindscompetition.org/

Evento Facebook

Feste e compleanni

Ben rientrati dalle meritate vacanze!
Per ripartire con slancio abbiamo pubblicato tutte le indicazioni per organizzare incontri, feste o compleanni in giardino.
Le trovate qui

Vi aspettiamo numerosi!

CinemaIsola a Pepe Verde: ultimo appuntamento estivo

Giovedì 26 luglio dalle 19.30 ultimo appuntamento del piccolo cinema di Isola nella sua inedita versione estiva ad Isola Pepe Verde con una programmazione tematica su ambiente e condivisione.

Ancora una volta, il titolo del film lo lasciamo indovinare a voi.

Cinema isola

L’AUTORE, o meglio, GLI AUTORI: in questo caso il film è l’opera di due registi.
Uno, tedesco, è, senza dubbio, uno dei più interessanti registi presenti sulla scena del cinema contemporaneo nonostante i suoi 73 anni. L’altro, nato a Parigi ma di origini brasiliane, è molto più giovane e alle sue prime esperienze cinematografiche.

IL FILM: un documentario che è insieme il ritratto umano e professionale di quello che è considerato uno dei più grandi fotografi dei nostri tempi. Attraverso il racconto del percorso artistico del protagonista, il film ci impone una riflessione sulla straordinaria bellezza del nostro pianeta e sugli orrori che oltraggiano il mondo in cui viviamo e l’umanità tutta.

INDIZIO: uno dei due registi, il più giovane evidentemente, è il figlio del protagonista del film.
Vi anticipiamo inoltre, che come da tradizione di CinemaIsola, il film sarà proiettato in lingua originale (inglese) con sottotitoli in italiano.
Avete capito di che film si tratta? Anche in questo caso, il primo che indovina il titolo la sera del 26 luglio riceverà in premio un bicchiere di vino.
Se invece non avete indovinato, non vi resta che scoprirlo giovedì 26 alle 19.30.
Quanto costa: per chi ha già la tessera dell’associazione Pepe Verde, sottoscrizione libera (ma vi daremo un consiglio) per ingresso e bicchiere di vino. Per chi non ce l’ha, tessera
obbligatoria + ingresso 5 euro, bicchiere di vino e stuzzichini con offerta libera.
Prenotazione obbligatoria : cinemaisola@gmail.com

Buona visione e buone vacanze!

Cinema a Pepe Verde: la realtà dei cibi che consumiamo

Il piccolo cinema di Isola torna al Giardino Condiviso Isola Pepe Verde anche questo giovedì 12 luglio dalle ore 19.30.
Ancora una volta, il titolo del film lo lasciamo indovinare a voi.

L’AUTORE: un giovane regista colombiano che vuol far conoscere la realtà che sta dietro alla produzione di beni alimentari comunemente consumati.

IL FILM: l’ opera prima del regista, premiata a Cannes con la Caméra d’Or nel 2015, indaga sui cambiamenti ambientali imposti dalle logiche di profitto aziendale e sulle conseguenze fisiche, psicologiche e relazionali di chi li subisce.

INDIZIO: in questo film, la cenere che rende possibili le coltivazioni si posa sull’ambiente circostante, avvelenando l’animo delle persone e mettendo a rischio la loro stessa salute.

L’indizio extra, come sempre, lo trovate nella locandina. Il film sarà proiettato doppiato in lingua italiana.

A Pepe Verde Il cinema che indaga il rapporto tra Uomo e Natura

Giovedì 5 luglio alle ore 19.00 il piccolo cinema di Isola arriva ad Isola Pepe Verde per un’inedita versione estiva, sempre con il sostegno di Medionauta.

Il titolo del film lo lasciamo indovinare a voi.

L’AUTORE: uno dei massimi cineasti del Nuovo Cinema Tedesco, affascinato dal tema della natura e del rapporto tra quest’ultima e l’essere umano.

IL FILM: l’opera documentaria più originale del regista tedesco, uscita nel 2005, esplora il desiderio dell’essere umano di prevalere sulla natura, partendo da più di 100 ore di materiale video girato sul campo, in un’immersione totale ed estrema, dal protagonista della vicenda.

INDIZIO: in questo film, il protagonista decide di andare a vivere con una specie animale alla quale si sente quasi di appartenere.

L’indizio va a braccetto con la locandina…
Il film sarà proiettato in lingua originale con sottotitoli in italiano.

Avete capito di che film si tratta? il primo che indovina il titolo la sera del 5 luglio riceverà in premio un bicchiere di vino.
Se invece non avete indovinato, non vi resta che scoprirlo giovedì 5 alle 19.00.
Quanto costa: per chi ha già la tessera dell’associazione Pepe Verde, sottoscrizione libera (ma vi daremo un consiglio) per ingresso e bicchiere di vino. Per chi non ce l’ha, tessera obbligatoria + ingresso 5 euro, bicchiere di vino e stuzzichini con offerta libera.

Prenotazione obbligatoria: cinemaisola@gmail.com

Avernum 17, Cinema Scuola su Milano

Domenica 17 giugno alle ore 21 ospitiamo la proiezione del  cortometraggio AVERNUM, realizzato dalla classi IIA e IIIA della scuola Tommaseo con la regia di Roberto Carlucci.

Avernum è un corto di diciasette minuti che narra  la storia di due ragazzi  in  viaggio nell’Averno per scoprire cosa ha provocato lo spopolamento e la desolazione di una Milano sommersa dal Seveso per l’incapacità dei suoi abitanti di salvaguardare l’ambiente. Alec e May sono protagonisti di una Divina Commedia attualizzata alla ricerca di una spiegazione attraverso i regni del mare, del fuoco e delle montagne.

La sceneggiatura parte dai canti dell’inferno dantesco per affrontare temi di attualità quali il bullismo, il fenomeno migratorio, la discriminazione fino agli imperituri peccati di incontinenza (avarizia, peccato, di gola, ira, accidia), 

Vi aspettiamo!

 

 

Il pastore di stambecchi, presentazione del libro in giardino

Il 14 giugno ospitiamo l’autrice Irene Borgna per presentare “il miglior libro di montagna che io abbia letto nell’ultimo anno” secondo Paolo Cognetti.

Dialogano con Irene, Elena Mordiglia ( Il richiamo della foresta) e Alberto Abo Di Monte (Ape Milano).

Aperitivo mangereccio dalle 19,30 – Presentazione alle ore 20,15
Risultati immagini per il pastore di stambecchi libro
Per approfondire:
http://paolocognetti.blogspot.it/
https://www.illibraio.it/libri/louis-oreiller-il-pastore-di-stambecchi-9788868337810/

Iscriviti all’evento Facebook.

Isola Pepe Verde in Festa!

Quest’anno festeggiamo il 5° anniversario del nostro giardino condiviso!
Dalle 11.00 alle 20.00 tanta musica, cibo, attività di giardinaggio e una parata multicolore per le vie del quartiere dedicata ai più piccoli.

Da non perdere la presentazione del libro “Isola Pepe Verde: esperienze di un giardino condiviso a Milano” che vuole diffondere un esempio di partecipazione attiva alla riconversione “verde” degli spazi abbandonati.

Ecco tutto il programma :

Dalle 12.00 Concerto di musica classica con musicisti dell’Isola coordinati da Vincenzo Onida

Alle 14.30 – Concerto del gruppo rock ABCD con David Marinoni

Alle 15.30 Lettura bilingue di Guizzino, scritto da Leo Lionni, dedicata ai bambini e ai grandi di tutte le età

Alle 16:00 Grande Parata con marionette giganti per gli abitanti del quartiere Isola e con il quartiere stesso, a cura dell’artista Ruggero Asnago, Teatro in Scatola, Isola Libri, Isola Art Center.
Per riappropriarci delle strade, aldilà di mode e tendenze, contro gentrificazione e speculazione edilizia.

Alle 16,30 Ritorno a Isola Pepe Verde per una merenda di compleanno con brindisi e torta speciale. Presentazione del libro “Isola Pepe Verde. Esperienze di un giardino condiviso a Milano” a cura di Isola Art Center e Isola Pepe Verde

Dalle 17.30 Si canta e si balla con “The Pepper Island Cannibals”, rock&roll, boogie e blues con Geno, chitarra e voce, Big Lou, chitarra, Igor, basso, Simone, batteria + amici e ospiti.

Il libro dedicato ad Isola Pepe Verde

 

Ti aspettiamo e condividi con tutti i tuoi amici. Più siamo più ci divertiamo 🙂

24 Aprile 2018: Liberi di cantare e ballare!

Se da 73 anni viviamo nella democrazia lo dobbiamo agli uomini e alle donne che nel 1945 ci hanno liberato dai nazifascisti.

Ricordarlo è un dovere.E può diventare anche un piacere. Da diversi anni il 24 aprile organizziamo con ANPI un’iniziativa rispettosa del sacrificio di tanti italiani, ma anche gioiosa: festeggiamo l’arrivo della Liberazione cantando e ballando.

Proprio come propose il Sindaco della Liberazione di Milano Antonio Greppi.

Vi aspettiamo!